L’uso dei social media prima, durante e dopo la visita al museo: uno strumento di customer care

11255563193_7608847252_b

Da bravi social media manager di un museo, ci siamo mai veramente soffermati a pensare a come il pubblico utilizzi i social network prima, durante e dopo la visita alle nostre istituzioni? Quanto può esserci utile riflettere su queste dinamiche di utilizzo e sui conseguenti punti di contatto tra visitatori e museo per indirizzare le nostre strategie online e massimizzare le poche risorse a nostra disposizione? Abbiamo mai fatto caso a come alcune delle informazioni che passano attraverso i social media possano rivelarsi fondamentali per riconsiderare scelte curatoriali, di exhibition design e di audience research?

Read more

Comunicare sul web una mostra senza budget: un gioco di ruolo by Luca Melchionna

virus1

Il mese scorso Luca Melchionna ha pubblicato nel suo blog il racconto di un gioco di ruolo che ha organizzato nell’ambito di alcuni corsi di comunicazione e marketing sul web per istituzioni culturali realizzati in partnership con Fondazione Fitzcarraldo.

Il gioco si chiama “Il virus” e richiede ai partecipanti di immedesimarsi in una situazione-tipo: sviluppare un progetto di comunicazione sul web relativo a una mostra, senza budget e risorse umane disponibili, in assenza di mission e con obiettivi individuali in conflitto. I ruoli? Si va dal curatore, all’addetto stampa, allo stagista sfruttato (!), al blogger. Insomma, ci sono tutti gli ingredienti per far drizzare le antenne di #svegliamuseo.

Read more

Metriche ovunque! Quali sono quelle giuste per social media e sito web di un museo?

4343794386_124a6f2e3b_o

In ambito web – ma anche nelle interviste di #svegliamuseo – si sente sempre molto parlare dell’importanza di misurare la propria performance online, di usare metriche, analytics e tecniche di evaluation per social media e siti internet. Ma a cosa ci si riferisce di preciso? Quanti e quali sono i parametri che possiamo usare per la misurazione delle nostre performance sul web? Come si stabilisce una relazione tra obiettivi, risultati e grado di soddisfazione raggiunta? Quali dati sono effettivamente in grado di costituire un “so what” efficace sulla nostra attività online?

Read more

Professioni del digitale, social media e dinamiche di co-creazione: riflessioni su #MCN2014

10609518_10152345889793226_7045118375183890194_n

Tra mille (dis)avventure – tra cui un volo cancellato e un aereo direttamente arrivato dagli anni ’90 – , si è conclusa la nostra esperienza ad #MCN2014 e siamo tornate da Dallas pronte a condividere con la community di #svegliamuseo quanto abbiamo imparato dalla quarantaduesima conferenza annuale di Museum Computer Network.

“Think big, start small, create” ci ha lasciato addosso la bella sensazione di aver preso parte all’incontro tra alcuni dei grandi nomi del panorama museale mondiale, che ha assunto, in certi momenti, i tratti di una rimpatriata tra vecchi amici, serata al karaoke compresa.

Read more

Il LACMA è su Snapchat – ma cos’è Snapchat?

snapchat-brat

In questi giorni è tutto un gran parlare di Snapchat in ambito museale. E voi direte “Fermi tutti. Abbiamo appena letto centinaia di pagine dell’ebook di #svegliamuseo e questo Snapchat non compare da nessuna parte! Di cosa state parlando?” E avete ragione. Snapchat non è stato inserito nella disamina dei singoli canali social del nostro ebook ed è, anzi, un social network che è ancora alquanto sconosciuto in Italia, soprattutto se avete più di 18 anni.

Ma il mese scorso il LACMA di Los Angeles ha aperto un profilo su questa piattaforma e ha scoperchiato il famoso vaso di Pandora.

Read more