Comunicare sul web una mostra senza budget: un gioco di ruolo by Luca Melchionna

virus1

Il mese scorso Luca Melchionna ha pubblicato nel suo blog il racconto di un gioco di ruolo che ha organizzato nell’ambito di alcuni corsi di comunicazione e marketing sul web per istituzioni culturali realizzati in partnership con Fondazione Fitzcarraldo.

Il gioco si chiama “Il virus” e richiede ai partecipanti di immedesimarsi in una situazione-tipo: sviluppare un progetto di comunicazione sul web relativo a una mostra, senza budget e risorse umane disponibili, in assenza di mission e con obiettivi individuali in conflitto. I ruoli? Si va dal curatore, all’addetto stampa, allo stagista sfruttato (!), al blogger. Insomma, ci sono tutti gli ingredienti per far drizzare le antenne di #svegliamuseo.

Abbiamo chiesto a Luca di raccontarci meglio “Il virus”, dall’idea iniziale alle conclusioni che ne ha tratto dopo diverse sessioni di gioco. Reduci dal workshop sui servizi digitali pensati per le esigenze dell’audience che abbiamo condotto con i ragazzi del GIOCA di Bologna il 3 dicembre, siamo curiosissimi di capire insieme a Luca quali sono e come funzionano i metodi alternativi di formazione/approfondimento, specialmente in ambito culturale, e ancora più specialmente quando riguardano i media digitali.

Un hangout tutto italiano, quindi, quello che ci aspetta per il prossimo appuntamento di Svegliamuseo On Air il 17 dicembre alle ore 19. Seguite il racconto di Luca su YouTube e fategli tutte le domande che vi vengono in mente via Twitter: è un’occasione unica per metterci tutti in discussione e per cominciare a pianificare le rivoluzioni del 2015!